Un viaggio di mille miglia comincia sempre con il primo passo.

lunedì 29 aprile 2013

FUN: il concerto.

Se dicessi che in questi giorni di vacanza mi sono rilassata, sarei una bugiarda.
Letteralmente, non mi sono fermata un minuto. Ma ve lo racconto in due post, sennò poi non li legge nessuno, che sono troppo lunghi ;)

Giovedì mattina, ore 10: sono partita con una mia amica per Bologna. Avevo grandi aspettative nei confronti di questa città, non essendoci mai stata e sentendone parlare sempre bene. Alla fine è una delle città italiane più famose, dopo Milano, Venezia, Roma, Napoli e Firenze.


Bologna
Che poi la definisco italiana solo perchè si ritrova in territorio italiano eh. La quantità di immigrati presenti è una cosa allucinante. In centro, su dieci persone che vedevi, sette erano straniere. Per carità, gli immigrati ci sono ovunque, è normale, ma così tanti non ne ho mai visti! Ad un certo punto mi sono chiesta se fossi in Italia o in India, e non sto scherzando. Ma la cosa peggiore è che la maggiorparte di loro o sono disoccupati o fanno i "Vu Cumprà" o chiedono elemosina. In un giorno ce l'hanno chiesta almeno in 10...assurdo secondo me! Parentesi sugli stranieri a parte, molto bella la Torre degli Asinelli e la veduta della città dall'alto. Il pomeriggio abbiamo incontrato Martina, una mia amica bolognese che farà l'estivo in Spagna (il suo blog qui :D) e che ci ha portato in giro nei posti meno conosciuti dai turisti. Bel pomeriggio insomma :)

Ma la domanda è: che ci facevo a Bologna?

C'era il concerto dei FUN!!
Nate, sei un figo.
Ok, se oltre all'Islanda non conoscete nemmeno i FUN, mi arrabbio. Per dire, sono quelli che cantano "Some Nights" o la canzone di Pink "Junst give me a reason".
Cooomunque. E' stata una figata! Il concerto era sold out e per prendere i posti più vicini possibile siamo andate alle 19,30...quando i cancelli aprivano alle 20. Lo so, non è un grande sforzo, ma era stata una giornata impegnativa ed eravamo stanche :)
Ha aperto le danze un gruppo spalla, di cui non so il nome, ma non era male.
Finalmente alle 21,30 sono entrati in scena i nostri amati FUN e....bordello più totale!
Gente che faceva i cuori con le mani, ragazzi presi benissimo, quasi in adorazione, foto e video a go-go. Poi io avevo comprato una maglietta con scritto "You are my favourite"...ma non l'ha letta nessuno mi sa :'(

Dopo il concerto siamo partite subito perchè il giorno dopo io avevo il weekend di orientation a Oulx, (che è stato stupendo!!) ma...questo lo racconto nel prossimo post :D

Vi carico un video che ho fatto durante il concerto, sperando che sia abbastanza decente :3


video




P.s.: mancano 37 giorni di scuola...carry on*!
*ogni riferimento alla canzone dei FUN è puramente casuale.


 

4 commenti:

  1. Oddio i FUN. dio che figata! Sto ripetendo solo "checulo checulo checulo checulo".

    Bella l'Islanda comunque, me ne hanno parlato molto bene e mi hanno anche detto che lì si può prendere il diploma e vale anche in Italia, ne sai niente?
    Se ti va passa dal mio blog :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bellissimo concerto (e bellissimo Nate) ;)
      Io non so nulla per quanto riguarda il diploma, anche perchè io farò fuori il terzo anno...quindi non mi riguarda :)
      Passerò di sicuro!

      Elimina
  2. ohhhhhh i FUN <3
    volevo troppo venire a Bologna a vederliiii!
    vabbè, così è andata, deve essere stato proprio figo :D
    beh ciao ciao :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sii è stato troppo figo! E poi continuavano a ripetere:" You're fucking awesome!!"
      Boh io li amo :')
      Informati comunque, perchè mi sembra che facciano un concerto a Milano a giugno ;)

      Elimina

Per commentare non bisogna essere registrati a nulla :D